lettera a Helene - federicoparrapoiesis

Vai ai contenuti

Menu principale:

lettera a Helene

Lettere dal mondo

Cara Helene,
noi stiamo bene,Anastasia cresce allegra e si diverte,
spero che tu abbia visto le foto e che ti siano piaciute.( che ne pensi del giappone?)
Spero che anche tu stia bene e che la vita continui nella sua meravigliosa confusione a darti emozione.
Ti invio a tal proposito la nostra opera di viaggi e scoperte che è già in pubblicazione, noi speriamo di poter donare in beneficenza ai bambini del mondo il nostro guadagno,stiamo aprendo un sito www.federicoparrapoiesis.com dove sarà possibile aquistarlo,forse allestiremo anche una mostra dipende dal sostegno e dal morale che avremo in futuro.
Mi sono impegnato molto per questo libro,per catturare le emozioni di molti paesi che abbiamo amato, le immagini e le parole negli occhi della gente e sulla strada.
Ti invio la bozza che ha anche l'editore di Firenze in pubbl.
Sperando che tu possa ancora essere la mia prima lettrice.
Se pensi che sia un lavoro valido
e conosci qualcuno che lo possa tradurre e pubblicare a Parigi io ne sarei orgoglioso
(dove c'era Rimbaud e verlaine,dove c'era modì e baudelaire,sartre e camus ecc. un angolo nel paradiso dei sogni e delle parole certo io ne sarei orgoglioso e riconoscente)
(PS. guarda la parte verso nord europa...se somiglia alla tua città e alla tua gente)
Sempre tutto per beneficenza e riconoscenza.
La poesia è di chi la ama e la tramanda,
quindi sei libera di farne ciò che vuoi o che puoi.
Spero questa mia ti faccia piacere e ti piaccia il lavoro
tanto da divulgarlo in Francia, se non conosci editori a cui lasciarlo,
lascialo in un angolo di parigi o a qualcuno che ami.
ringraziandoti anticipatamente ti mando i miei cari saluti.
E un bacio a Parigi la mia città adottiva.

Parra Federico


 
Sito segnalato su MyPhotoExperience




Torna ai contenuti | Torna al menu